Big Roma, pseudonimo di Michelangelo Romagnuolo, giovanissimo rapper/scrittore/cantautore molisano classe 1996.

Un ragazzo semplice, come tutti i ragazzi di paese, ma con un sogno nel cassetto e con una grande determinazione nel realizzarlo. Nell’inverno 2012 nacque il BROOKLYN c CLAN, gruppo d’esordio del rapper, con il quale nell’agosto 2013 pubblica il primo album ufficiale “Piano Zero”, un album esposto, suonato, cantato in ogni dove e in ogni quando della regione Molise.

Iniziato l’autunno 2014, accompagnato dal cadere delle foglie, s’innalza in Big Roma un bisogno emotivo, musicale ed etico di iniziare a creare un qualcosa di nuovo e sperimentale, come solista. Accompagnato dagli stessi suoni, rumori e visioni naturali nel quale è nato e cresciuto nel suo paradiso terrestre molisano, decide di iniziare a rimare, a rappare, di un qualcosa di assolutamente suo, ricamato dalle più astratte e futuristiche cornici musicali, affiancate poi alla più aulica e allo stesso tempo eclettica scrittura musicale.

Vi immergerete nella storia di un ragazzo tutt’altro che comune, il quale, dal nulla, lontano dalla civiltà 2.0 che sta globalizzando il mondo, è riuscito a scrivere e raccontare le più poetiche ed assurde storie mai raccontate. Le storie provenienti da una terra di nessuno, da una terra quasi “fantastica”, da una terra che c’è, ma non c’è, il Molise.