Alice Cascitelli, nasce e cresce nella Musica, ma è anche molto portata per lo studio delle lingue, infatti, è iscritta presso l’università G. D’annunzio di Pescara, facoltà di lingue e letterature straniere con studio di arabo ed inglese.

Sin da quando aveva tre anni, ha cominciato a cantare con il coro dei bambini della Basilica cattedrale di san Pardo, di Larino partecipando, inoltre, a tutti i “festival dei Ragazzi”, organizzati dal parroco della stessa.

Da quel momento, non ha smesso più di cantare, scoprendo e portando avanti questa passione con amore e dedizione. Ha conseguito gli studi di canto presso “l’accademia Stradivari” di Larino, facendone parte non solo come allieva, ma anche come cantante ufficiale “dell’orchestra di ritmi moderni” e del coro gospel “stradivari gospel Singers”, ed ama i generi soul, blues & Gospel. Ha anche una band, dal nome “Wonderband” con la quale canta in vari locali. Attualmente studia con il M° Nico Bucci di Roma, direttore dei “Roma gospel voice” e fa parte del coro gospel di Campobasso “Lowfiel gospel choir”.

Ha seguito numerosi workshop gospel e non e master musicali con cantanti famosi e produttori di case discografiche, come: Fabrizio Berlincioni, Fabrizio Romagnoli, Manuel Aspidi, Lighea, Mario Brancaccio, Alberto Boi, Dario Salvatori, Mirella Dosi, Enrichetta Coli, Claudio Fabi, Rita Speranza.

È stata protagonista in vari musical e a varie manifestazioni a scopo benefico. Ha tenuto un concerto presso il teatro di Chieti in occasione della chiusura della “Caserma 123° reggimento di Chieti”; ospite d’onore, presidente di giuria e giurata in varie manifestazioni, sia regionali che nazionali.

Ha ricevuto vari premi artistici come Cantante ed è vincitrice di numerosi concorsi a livello nazionale, con la partecipazione alla semifinale del Festival di Castrocaro.